Convegno SISEC 2018

Secondo Convegno SISEC (Società Italiana di Sociologia Economica)

Il destino del lavoro: Tra ricerca di senso e rivoluzione digitale 

Etica, diritti e regolazione sessant’anni dopo The Human Condition

Milano 25-27 gennaio 2018, Università Cattolica del Sacro Cuore

CALL FOR PAPERS

La SISEC (Società Italiana di Sociologia Economica) terrà il suo secondo convegno annuale a Milano, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore nei giorni 25-27 gennaio 2018.

Confermando la positiva esperienza del primo anno, la call for sessions ha raccolto molte proposte e 21 sessioni sono state selezionate per questa call for papers. Qui di seguito trovate l’elenco completo e i contatti dei coordinatori. Per ulteriori informazioni sui contenuti delle singole sessioni potete contattare direttamente i coordinatori. Alcune proposte sono state presentate in inglese e sono rivolte anche a colleghi non italiani. Il convegno comprende una poster session per la quale è possibile inviare contributi che non rientrano nei temi delle sessioni.

Ci attendiamo proposte di paper con contributi teorico-analitici ed empirici, conformi agli standard internazionali della letteratura sociologica.

Le proposte di paper devono essere inviate al seguente indirizzo: convegnosisec2018@gmail.com entro lunedì 16 ottobre,  sotto forma di lungo abstract in italiano o inglese, per un totale di 8.000 caratteri circa, indicando “Call for papers SISEC 2018” nell’oggetto e la sessione di riferimento nel testo.

L’abstract deve specificare nel dettaglio:

  1. il tema, la domanda di ricerca, la letteratura di riferimento e il metodo e le tecniche (eventualmente) utilizzate;
  2. se il paper fa parte di una ricerca più ampia, svolta da solo o in gruppo, in contesto nazionale o internazionale e se versioni preliminari del lavoro sono già state pubblicate e/o presentate in altri convegni o seminari.

Entro il 30 ottobre tutti i proponenti riceveranno comunicazione dell’accettazione o meno della loro proposta. Quanti risulteranno selezionati dovranno produrre entro il 22 dicembre il paper in versione completa, di modo da consentire l’organizzazione dei diversi panel e la lettura dei paper da parte dei discussant.

Elenco sessioni

  1. Industria 4.0, imprese, lavoro. Interpretazioni, prospettive, questioni regolative – Valeria Cirillo, Angelo Salento
  2. Digitalization and Industrial Relations – Luisa De Vita, Silvia Lucciarini, Valeria Pulignano
  3. Precarietà lavorativa, povertà e disuguaglianze: Prospettive di analisi tra individui e famiglie – Marianna Filandri, Emanuela Struffolino
  4. Il contributo delle università all’economia regionale – Marino Regini, Carlo Trigilia
  5. Le professioni tra ricerca di senso e rivoluzione digitale: Quanto incidono il genere e la generazione di appartenenza? – Stefano Neri, Elena Spina, Giovanna Vicarelli
  6. Il lavoro della conoscenza nell’era digitale, dentro e fuori le organizzazioni: Dagli impiegati alle nuove professioni – Emma Garavaglia, Serafino Negrelli, Valentina Pacetti
  7. Le sfide per le politiche attive del lavoro nell’era della rivoluzione digitale: Avanzamento tecnologico e disoccupazione, mismatch delle competenze, flessibilità del lavoro – Fabio Roma, Francesca Carta
  8. Excellence and failure in winner-take-all systems – Filippo Barbera
  9. Migrazioni internazionali: Dall’emergenza umanitaria ai processi di integrazione – Roberto Impicciatore, Nazareno Panichella
  10. Il ridisegno delle politiche per la competitività dei sistemi produttivi nei processi di cambiamento dell’azione imprenditoriale e dell’intervento pubblico – Paola De Vivo, Enrico Sacco
  11. Classi o gruppi? Questioni tecniche o questioni teoriche? – Gabriele Ballarino, Paolo Barbieri
  12. Il lavoro sociale tra crisi del welfare e trasformazioni del lavoro – Davide Caselli, Barbara Giullari
  13. New forms of work, consumption and development in the Platform Economy – Davide Arcidiacono, Cecilia Manzo, Ivana Pais, Francesco Ramella
  14. Lavoro e occupazione nei servizi a scarsa qualificazione – Ivana Fellini, Giovanna Fullin, Devi Sacchetto
  15. Tra investimento e austerità: Il welfare a confronto con l’innovazione sociale – Andrea Ciarini, Rosangela Lodigiani, Lara Maestripieri
  16. Le tecnologie al lavoro: Sistemi sociotecnici e processi sociomateriali nelle dinamiche organizzative – Attila Bruni, Francesco Miele, Paolo Rossi
  17. Famiglie, diseguaglianze ed incertezza economica – Marco Albertini, Stefani Scherer, Daniele Vignoli
  18. Trasformazioni del lavoro e dinamiche produttive nel Mezzogiorno: Quale futuro dopo la Grande Recessione? – Maurizio Avola, Lidia Greco, Sabrina Perra, Maria Letizia Pruna
  19. Se il destino del lavoro diventa la gratuità. Etica, diritti e voci del lavoro non pagato – Francesca Coin, Federico Chicchi
  20. Work and Youth social inclusion/exclusion: What integration of the new forms of employment and ways of working is there? – Sonia Bertolini, Rosy Musumeci
  21. L’istruzione fra diseguaglianze sociali e mercato del lavoro. Gli occupati del settore education: Insegnanti, docenti, formatori, educatori e affini studiati dalla prospettiva della sociologia economica – Gianluca Argentin, Emmanuele Pavolini